the newmediologo

22 maggio 2006

Lara Croft – Tomb Raider Legend

Filed under: Video Games — newmediologo @ 11:56
Tags: , , ,

Lara Croft – Tomb Raider Legend

Non posso davvero esimermi dal recensire questo Videogame.. Davvero non ne posso fare a meno, sia perchè sono stato sempre un Fan di Lara Croft sin dalla sua apparizione sia perchè Tomb

Raider 7 Legend è per certi versi davvero strepitoso..

Ho giocato come sempre con la versione per PC e il passaggio dalle mani degli iniziali sviluppatori della CORE Design a quelle del nuovo Team della Crystal Dynamics non ha, come molti temevano, provocato un peggioramento ma tutt’altro.. (more…)

Steve Jobs – la Mela in testa

Filed under: Apple,Biografie — newmediologo @ 11:38
Tags: , , , , , ,

la Mela Logo della Aplle Computers e dei fantastici MacIntosh..

Se esiste un uomo che ha fatto la Storia dell’Informatica Moderna in POSITIVO, questi è Steve Jobs, il fondatore della Apple e Creatore del MacIntosh..

La sua filosofia è sempre stata quella di “democratizzare” il Computer per renderlo accessibile a tutti e consentire agli utilizzatori di esprime la loro creatività ed espletare il loro lavoro senza avere la necessità di sapere cosa avvenisse dentro la “scatola”.. Prima c’erano i “calcolatori” ostici e criptici, maneggiati da gente con la testa d’uovo che viveva in proprio mondo a fosfori verdi e che, in genere, aveva pochissimo senso dell’umorismo e zero spirito creativo.. Poi venne il Mac, un computer allegro e simpatico, dotato di una sua personalità e di una interfaccia amichevole con una spiccata capacità di dialogo con l’utente, capace di perdonare gli errori e di dare suggerimenti.. Il Mac divenne così un mito della Beat Generation, il primo Computer con una prospettiva totalmente differente da quella in cui queste macchine erano state viste fino ad allora da cui uno dei motti Apple “Think Different”.. (more…)

21 maggio 2006

il Senso di Smilla per la Neve di Peter HØeg

Filed under: Ecologia,Libri e Film — newmediologo @ 11:43
Tags: , ,

Un thriller insolito ed avvincente che ha come scenario la tetra Danimarca invernale per arrivare poi sui ghiacci eterni della Groenlandia dopo una claustrofobica navigazione a bordo di una nave rompighiaccio impegnata in una misteriosa missione in una stagione in cui spingersi a Nord è pura follia..

Smilla Jaspersen è sola contro tutto e contro tutti.. Mezza Danese e Mezza Esquimese non appartiene nè al’una nè all’altra cultura ma da tutte e due ha tratto qualcosa.. La misteriosa morte di un bambino caduto da un tetto sul quale non sarebbe mai salito da il via alla vicenda che prende le mosse da qualcosa avvenuto molti anni prima in una remota località dell’immensa Groenlandia e tuttora occultato dal suo cuore di Ghiaccio.. (more…)