the newmediologo

10 giugno 2008

3 commenti »

  1. Al di là dell’illusione che le aziende italiane possano utilizzare la rete come mezzo di comunicazione coi clienti (che alla fine, anche per quelle poche che ci provano, si risolve tutto in una dose supplementare di spam), questi signori dovrebbero imparare il concetto di diffamazione. Se ti pago per un servizio e ne ricevo un’esperienza come quella descritta, raccontare l’accaduto non é diffamazione. Che diamine sembra che la denuncia / querela a caso sia diventato il gioco dell’estate.

    Commento di el_sime — 10 giugno 2008 @ 11:37 | Rispondi

  2. si può inserire il link della sua pagina?!!?
    http://www.sarnari.net/personale/2008/03/il-mosaico-arredamenti…-che-fregatura/

    L’azienda si chiama http://www.mosaicointernational.it e pare che già molta gente lo stia sostenendo. Come andrà a finire?

    Commento di uccio — 11 giugno 2008 @ 16:47 | Rispondi

  3. Tanto perchè la Mosaico arredamenti si renda conto di che pubblicità di schifo si sta autoinfliggendo, io sono capitato sul tuo blog solo facendo una ricerca con google “Mosaico Arredamenti”: è il secondo risultato dopo il sito ufficiale della ditta… Se stavano zitti probabilmente il post di Sarnari lo avrebbero letto si e no 100 persone. Così invece chiunque cerchi quella ditta su internet ne riceve subito una pessima impressione.

    Commento di Giulio GMDB© — 11 giugno 2008 @ 16:49 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...