the newmediologo

26 aprile 2010

24 giugno 2008

23 giugno 2008

16 giugno 2008

15 giugno 2008

Animazione Turbine Eoliche

Oggi è la giornata del vento, il “Wind Day”. L’ANEV Associazione Italiana Energia del Vento ha realizzato una bella animazione sulla simulazione di impatto ambientale di un parco eolico..

Io i generatori eolici li trovo bellissimi..

La220.it rivende Energia Elettrica prodotta da fonti rinnovabili

2 giugno 2008

La casa tutta ad energia rinnovabile

Da YouTube questa incredibile casa ad energie rinnovabili tutta autocostruita.. Da un genovese..

Descrivere in un solo articolo tutte le soluzioni introdotte in casa Ottonello sarebbe cosa ardua! Si parte dagli interventi di risparmio energetico attraverso la coibentazione con materiali atossici e finestre a bassa trasmittanza termica, per passare alla produzione di energia nei modi piu’ svariati. (more…)

21 maggio 2008

Con Lumeta il vostro tetto fotovoltaico in 35 minuti

Pannelli Solari Fotovoltaici autoadesivi Lumeta

Se scoperchiare e rifare il tetto per montare i pannelli fotovoltaici non è il massimo delle vostre aspirazioni, la Lumeta Solar ha la soluzione che fa per voi: dei pannelli solari fotovoltaici che si montano con l’adesivo senza scoperchiare o forare il tetto. (more…)

16 maggio 2008

Accordo ENEL-Sharp sul fotovoltaico

Filed under: Ecologia,Tecnologia — newmediologo @ 10:44
Tags: , , , ,

Qualcosa sembra muoversi sul fronte delle energie rinnovabili, riporto da Repubblica.it di oggi, la notizia dell’accordo siglato tra ENEL e i giapponesi della Sharp per l’installazione entro il 2011 (sempre troppo tardi..) di impianti fotovoltaici per 161 MegaWatt in grado di servire oltre 81.500 famiglie.

L’accordo prevede anche la realizzazione in Italia di un impianto di produzione di moduli solari fotovoltaici basati sulla tecnologia Sharp che consente un minore utlizzo di silicio con un consistente risparmio sui costi.

Sono sempre scettico quando sento parlare di intenzioni faraoniche mosse più da convenienze finanziarie che dalla volontà di innovare, mentre mi piacerebbe molto di più che si ipotizzasse un impianto per tutte le palazzine in grado di fornire almeno l’energia alla parte condominiale.

Le energie rinnovabili devono uscire dalla dimensione da fenomeno da baraccone e diventare fruibili nel concreto senza però approdare, come spesso succede in Italia all’essere un nuovo canale di speculazione che non prevede ricadute nella vita della società civile ma solo un guadagno per pochi.

Pagina successiva »

Theme: Rubric. Get a free blog at WordPress.com

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.